Pin It

All’Università del Tecnologico di Monterrey, nel Messico

Mostra pittorica di Myriam De Francesco sul Carnevale

di Lino Manocchia

Lo scorso 16 febbraio la signora Myriam Claudette De Francesco ha realizzato una “MOSTRA PITTORICA” nell’Università del Tecnologico di Monterrey, nel Messico, organizzata dal valente professore, Paolo De Francesco, consorte dell’artista, oriundo di Atessa, cittadina in provincia di Chieti, in Abruzzo. L’evento ha destato gradita sorpresa per i direttori, i professori e gli studenti dell’Università, poiché era la prima mostra di questo genere apparsa nel magnifico centro studentesco messicano. L’obiet-tivo, a livello accademico, era di far realizzare una ricerca, agli studenti del Tecnologico, sulla tradizione del Carnevale, la sua storia, i costumi, le festività, la ricchezza delle opere e  le maschere. 

Come noto, Myriam ha al suo attivo un vasto assortimento di quadri delle maschere di Venezia, suo tema favorito. Con lo “sguardo delle maschere” ha fatto riflettere i presenti alla mostra. Alle domande della stampa presente la pittrice ha detto: «Per avere un’attitudine, un comportamento o una forma di  essere, necessita avere solo uno scenario. Camminiamo per la vita dipendendo dalle nostre circostanze ed agiamo secondo quello che la vita  presenta. Non sappiamo chiaramente chi siamo – sostiene Myriam – a cosa e a chi apparteniamo: tutto il complesso mistero svanisce  mettendoci una  maschera o un trucco teatrale, e tra colori, maschere e vestiti, scopriamo emozioni ed allegrie riposte e per un attimo ci perdiamo e sogniamo che la vita è solo un carnevale.»

Sta così che col suddetto pensiero, Myriam Claudette apre  una finestra ad ogni suo lavoro, una finestra su quel mondo di fantasia che evade la realtà nel quale vorremmo vivere.

Come noto l’otto marzo sarà Carnevale, che coincide con la “festa delle donne”.

E noi auguriamo a Myriam e a tutte le splendide fanciulle tanta felicità.

AbruzzoPress

Vedi anche: Paolo De Francesco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna