Pin It

L’Assessore alle Pari Opportunità, Emilia De Matteo, del Comune di Chieti, informa che giovedì 10 febbraio 2011, alle ore 18.00, avrà inizio un Ciclo di Conferenze presso il Salotto Culturale Semprevivo, avente quale tema “Donne: la figura femminile nella storia dell’Arte”, a cura di Paola Artizzu. «Come Amministrazione – ha dichiarato l’Assessore De Matteo - siamo stati lieti di patrocinare questo ciclo di conferenze che si pone l’obiettivo di analizzare le tante sfaccettature della figura femminile rimarcandone l’importanza avuta nel corso dei secoli nella storia dell’Arte.

Il primo appuntamento del 10 febbraio sarà quindi un’occasione importante per comprendere quale sia stato il contributo femminile nei vari secoli anche sotto il profilo sociale favorendo mi auguro un dibattito tra quanti parteciperanno.

La figura femminile, concubina o Santa, eroina o martire, è legata imprescindibilmente al dono unico ed irripetibile di essere generatrice di vita e forse, proprio per questo, nonostante per millenni sia stata amata, odiata, violata e rispettata, la donna resterà sempre ed indiscutibilmente il centro della vita.»

«La donna – ha dichiarato Paola Artizzu - è stata da sempre una fonte d’ispirazione irresistibile: il fascino che emana dal suo essere di volta in volta madre, dea, maliarda, compagna di vita ne ha fatto uno dei soggetti più indagati dagli artisti di tutti i tempi.

Partendo dai grandi maestri del passato arriveremo ad analizzare le rappresentazioni dell’universo femminile contemporaneo, per scoprire cosa è rimasto e cosa è cambiato rispetto all’immagine tradizionale.»

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna