Pin It

Rassegna artistica ideata e organizzata da Roberta Papponetti

di Morena Marzoli

Si svolgerà da oggi 18 ottobre, dalle ore 17:30, fino al giorno 24, con il patrocinio della Città di Pescara, presso il Circolo Aternino in Corso Manthonè, la seconda edizione della Biennale Internazionale di Pescara.

L'organizzatrice Roberta Papponetti omaggerà il pittore Gianni Turina e il fotografo Fabrizio Carmenati in "Percorso Donna"

L'Evento artistico organizzato dalla Pittrice Roberta Papponetti, che ha ideato e curato anche la prima edizione della Biennale 2018, si propone di valorizzare artisti nazionali e internazionali.

L'inaugurazione della rassegna artistica avverrà il 18 ottobre alle ore 17,30 e sarà presentata dal critico d'arte Giorgio Grasso, interverranno Antonio Blasioli e Licio Di Biase.

Gli artisti invitati o selezionati potranno aderire con opere di fotografia, poesia, pittura, scultura o installazioni.

Roberta Papponetti racconta: "In qualità di ideatrice e organizzatrice sono felice di essere stata contattata da artisti italiani ed esteri,

la Rassegna è curata in modo ottimale soprattutto dal punto di vista professionale, etico e morale, la mostra sarà presentata dal noto Critico d'Arte Giorgio Gregorio Grasso, curatore di mostre nazionali ed Internazionali"

E aggiunge: "La Biennale di Pescara è una realtà creata mattone su mattone, si dovrà lavorare ancora per valorizzare sempre di più la manifestazione, mi sono impegnata a selezionare personalmente gli artisti, a valorizzarli e catalogarli, ci sono

artisti provenienti da Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Olanda, New York, Columbus,

Romania e Indonesia". E conclude: "

Si ringrazia il Comune di Pescara che ci ospita, l'evento culturale è patrocinato dalla Città Dannunziana, nella splendida location del Circolo Aternino affianco alla Casa Museo di Gabriele D'Annunzio"

Roberta Papponetti oltre ad essere una ideatrice e organizzatrice di eventi artistici è anche un'artista molto apprezzata, tra le varie critiche che ha ricevuto:

"Roberta Papponetti è la pittrice del sole. Il riferimento è in rapporto ad alcuni quadri dell’artista Abruzzese in cui dominano i toni luminosi dal giallo, all’arancio. Le opere sono molto particolari nel colore. I colori sono forti e leggeri, chiari e scuri.

Un modo per esprimere il proprio stato d’animo.

Si passa dal chiarismo di Lillioni ai colori forti e vivaci dei giorni nostri.

Un’artista da scoprire, la sua arte è ecclettica e del tutto originale"

I partecipanti alla seconda edizione della Biennale di Arte Contemporanea di Pescara:

Adele Patilli,

Albertino Spina,

Alessandro Altobelli,

Alessandra De Berardis,

Alessia Pignatelli,

Alexandra Van Der Leew,

Alice Di Deo (painting workshop),

Alida Ferrettini,

Alvaro Caponi,

Angelina Russo,

Annamaria Zoppi,

Anna Rita Calcagni,

Anna Tedone,

Annelli De Francis,

Antonio Spinogatti,

Antonius Khu,

Aurelio Bruni,

Brunella Ferrari,

Bruno Tarallo guest director of honor,

Ciro Cianni,

Cristina Silvestri (Tara),

Dante Papponetti vintage car.

Emilia Sulea,

Enrico Di Sisto,

Ernestina Zavarella,

Fabrizio Carmenati,

Filomena Vezza,

Gianni Turina,

Gino Tardivo,

Giuliano Ottaviani,

Giuseppe Allegrucci,

Giuseppe Ferrante,

Livio Bucci,

Leonardo Cersosimo,

Lucio Vitullo,

Marilena Petrocco,

Marinella Argetta,

Massimiliano D'Amore,

Matteo Imela In arte Maitiu,

Michael Lam,

Ottavia Fusco Squittieri, guest actress of honor,

Paola Bona,

Paola Di Biase,

Paola Pierini,

Piergianni Urbanucci,

Piergiorgio Dessi',

Raimondo Carrai,

Roberta Papponetti,

Roberto Villa,

Rose Wisdom,

Rosy Sapienza,

Sandra De Felice,

Sara Pezzoni,

Saverio Di Donato,

Silvio Paolini,

Simone Argiolas,

Simonetta Pantalloni,

Stefania Mincuzzi,

Stefania Scogliamiglio,

Stefano Boggi "Hogo" Ariaslobo,

Tiziana Pantalone,

Tonino Santeusanio,

Ugo Bongarzoni,

Umberto Papponetti Old Car,

Valentina Di Campli San Vito,

Valeria Acciaro,

Victoria Villar,

Vincenza Acciaro,

Durante la manifestazione saranno consegnati i diplomi di merito artistico e le Targhe agli omaggiati, inoltre sarà consegnata la Targa al Maestro internazionale Giuliano Ottaviani come Premio alla carriera per i 50 anni di attività artistica.

Seguiranno i saluti dell'Assessore alla Cultura Maria Rita Paoni Saccone, del Responsabile Aurum Licio Di Biase e del Consigliere Regionale Antonio Blasioli.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna