Pin It

Iniziative per ricordare vicende belliche Sangro-Aventino 1943

Continua il programma di eventi dell'iniziativa "No Man's Land 1943-2018" per ricordare il 75° anniversario delle vicende belliche che interessarono il territorio del Sangro-Aventino nel dicembre 1943 sulla Linea Gustav.

In programma al municipio di Civitella Messer Raimondo, alle 17, il convegno 'La terra di nessuno: dalla terra bruciata alla Libertà' con gli interventi degli storici Eric Gobetti e Marco Patricelli.

Lo scopo della manifestazione, articolata su tre giornate e organizzata dall'associazione Abruzzo Adventures, grazie al lavoro di Francesca Larcinese e Adele Garzarella - in collaborazione con i Comuni di Civitella Messer Raimondo, Gessopalena, Lama dei Peligni, Lettopalena, Palena e Taranta Peligna, Anpi Aventino e Anci Giovani Abruzzo - è il racconto delle storie degli uomini che di quel periodo furono protagonisti e il pellegrinaggio nei luoghi teatro degli eventi più significativi e tragici, allo scopo di tramandare e conservare i valori della Memoria e della Pace.

La valle Aventino, culla della Resistenza, dove nacque la Brigata Majella, nel 1943 era conosciuta come "Terra di nessuno", un luogo non-luogo, dove nessuno realmente regnava, ma dove uomini stremati da ingiustizie e povertà decisero di alzare la testa per riprendersi la libertà.

Al convegno di domani Gobetti parlerà di 'Seconda Guerra Mondiale e Resistenza: una prospettiva trans-nazionale', mentre Patricelli affronterà il tema 'Dalle prime bande patriote alla Brigata Majella: storie di resistenza'.

A seguire l'intervento di Nicola Labbrozzi della Federazione Combattenti e Reduci Chieti.

Lo scorso 2 dicembre si è tenuta la prima tappa dell'iniziativa con un'escursione sul Sentiero della Memoria di Gessopalena, adatta a famiglie e bambini; in quella circostanza è poi seguito il convegno 'La terra di nessuno: storie di uomini e donne resilienti' con lo scrittore Umberto Nasuti e lo storico Ugo Del Castello.

Domenica 9 invece, a partire dalle 9, è in programma il trekking da Palena, indicato solo per gli adulti, con letture e narrazioni durante il percorso, fino al Sacrario della Brigata Maiella di Taranta Peligna dove ci sarà un omaggio ai patrioti.

Alle 12, a Lama dei Peligni, cerimonia in Piazza per la memoria degli uomini e donne di libertà; alle 12.30 l'omaggio al patriota della Maiella, Donato Ricchiuti.

*www.ansa.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna