Pin It

Una combinazione di valori fra arte e moda

Sabato 26 maggio dalle ore 16,30 a Firenze, presso l'Hotel Art Atelier.

Evento a cura della Fondazione Costanza.

Verranno proiettate le opere di tutti gli artisti premiati.

Direzione artistica a cura di Silvana Palumbo con la partecipazione ed intervento dell'Ambasciatrice della Fondazione Costanza per la Repubblica della Moldavia Olga Percinschi.

Fotografo internazionale Leonardo Maniscalchi.

Con la partecipazione dell'Ambasciatrice della Fondazione Costanza per l'Italia Roberta Papponetti.

Evento inaugurato dal Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani.

Come introduzione alla cerimonia si esibirà la cantante Silvia Miccoli.

Dopo la cerimonia di premiazione verrà inaugurata una mostra Internazionale presso: La Società di Mutuo Soccorso di Rifredi dal 1883, che da oltre 134 anni rappresenta un punto di riferimento politico, culturale e ricreativo per il quartiere di Rifredi e per la città di Firenze.

Saranno premiati 48 artisti da ogni parte del mondo: Australia, Repubblica di Moldova, Italia, Paesi Bassi, Canada, Stati Uniti d'America, Italia, Svizzera, Spagna, Svezia, Germania, Slovenia, Belgio, Brasile, Francia, Serbia, Corea.

Il World Directory Awards non è solo un riconoscimento importante che unisce tutti i popoli ma è anche una competizione, solo 18 artisti riceveranno una medaglia d'onore per il loro percorso artistico.

Tutti i 48 artisti riceveranno un importante trofeo che va a valorizzare l'unione dei popoli e l'abilità artistica che ogni artista esprime con amore e dedizione.Roberta Papponetti - Il marinaio

Verranno consegnati targhe significative agli organizzatori e un trofeo speciale in cristallo all’ Ospite d'onore Leonardo Maniscalchi per il suo contributo all'arte e al miglioramento del tessuto sociale attraverso una combinazione di valori elevati legati alla bellezza tra arte moda.

Durante la cerimonia verrà proiettato un cortometraggio delle opere più significative di ciascun artista e una breve introduzione della Casa editrice Fondazione Costanza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna