Pin It

Enrico TrubianoNuova opera di Enrico Trubiano

di Elisabetta Mancinelli

Sabato 11 novembre 2017, alle ore 16.00 incontro con l’Autore, Enrico Trubiano lo studioso della letteratura, del mito in terra d’Abruzzo, a San Valentino in Abruzzo Citeriore.

La sera del 10 novembre, giorno che precede la festa di San Martino, nel centro collinare pescarese, il corteo processionale dei traditi per amore, come da antica tradizione che ha radici profonde, si ripete.

Questo antico rituale figura nel testo “Antiche Feste d’Abruzzo” di Enrico Trubiano, Tabula Fati, (Chieti, 2017), che sarà presentato, con la partecipazione di alcune associazioni del posto, presso la locale biblioteca comunale, sabato 11 novembre alle ore 16.00.

L’umanista abruzzese, originario della vicina Torre de' Passeri, annovera tra i propri scritti, sempre rimanendo in tema, anche il libro “Abruzzo In Festa. Miti, eventi ed antichi sapori”, (L’Aquila 2011), che si avvale delle splendide foto di Gino Di Paolo.

La sua notorietà si deve al volume “Sulle tracce del prode Don Chisciotte”, Solfanelli, (Chieti, 2015): uno studio biografico approfondito su Miguel de Cervantes, con particolare rilievo al periodo italiano trascorso dallo stesso alla corte dell’antica famiglia feudale degli Acquaviva di origine abruzzese

Biografia

Scrittore e ricercatore, nato a Torre de’ Passeri, nel gennaio 1954 si laurea in Giurisprudenza e per circa dodici anni ricopre il ruolo di segretario comunale in diversi centri abruzzesi.

Attualmente è alle dipendenze di un ente pubblico.

Dal 2000 vive a Silvi, dove si dedica alla ricerca storiografica e alla scrittura di saggi e testi storico-culturali.

Opere

Nel luglio 2011 è finalista della XIV edizione del Premio nazionale di Letteratura naturalistica Parco Majella di Abbateggio, nella Sezione Articoli Giornalistici, con la pubblicazione: “L’antico culto della Dea Pomona”.

Nel luglio 2012 è di nuovo finalista della XV edizione del Premio nazionale di Letteratura Parco Majella, nella Sezione Saggistica, con la pubblicazione: “Abruzzo in Festa” e nella Sezione Articoli Giornalistici, con la pubblicazione: “Il prode Don Chisciotte amò Dulcinea sulla spiaggia di Silvi”.

Nel novembre 2005 ha dato alle stampe, per le edizioni Menabò di Pescara, la ricerca documentale “La Diocesi di Atri”. 

Nel maggio 2007 ha pubblicato per Edizioni Zona Franca di Silvi, la ricerca storica “Silvi la bellissima”, che ricostruisce, con dovizia di particolari, dalle origini, le vicende più importanti, di questo vivace centro rivierasco, ottenendo un diffuso interesse e numerose recensioni.

Il saggio “Abruzzo in Festa”

Miti eventi ed antichi sapori” Ferri Editore pubblicato nel novembre 2011, tratta di una serie di viaggi fatti nella regione alla ricerca di feste popolari, riti religiosi contadini, intesi come eventi antropologici e identitari preziosi, che diventano il mezzo per una indagine che mira ad accertare quello che resta della forte devozione popolare che caratterizzava questi eventi nel secolo scorso.

Il testo è arricchito dalle splendide fotografie di Gino Di Paolo.

Altri interessanti lavori sono: “I colori della Cattedrale” saggio sulle meravigliose pitture esistenti nel tempio di Atri corredato da un approfondimento sul loro autore: Andrea De litio, il maggiore artista del Rinascimento abruzzese, “L’antico culto della Dea Pomona”, “I Santi Sposi”, “San Valentino: il Santo dell’amore”, “La trave infuocata di Santa Margherita ”, “Dietro al palio delle botti tanta storia antica” Corropoli, a Roseto per il premio “Pasquale Celommi”, ha concorso con “Don Chisciotte amò Dulcinea sulla spiaggia di Silvi”.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna