Stampa
Visite: 189

Il caso di una donna di Atessa suo malgrado esposta alla gogna mediatica

di Gino Di Tizio

Aveva una faringite la donna di Atessa ricoverata a Chieti per essere sottoposta a controlli.

Certo una buona notizia ma che presenta un risvolto che merita attenzione: la donna che purtroppo ha dovuto affrontare questa esperienza, dopo essere stata tirata in ballo in maniera decisamente maldestra, ha scritto prima che si sapesse del risultato delle analisi un post su facebook con il quale, dopo aver detto che, a parere degli stessi medici, al 99 per cento "non è il coronavirus: ha sostenuto "non capisco perché diffondono queste notizie creando panico inutile"...

Ora la notizia è partita dallo stesso sindaco di Atessa, che peraltro ha trascorsi importanti come giornalista, che in un primo comunicato ha dato circostanziate notizie riguardo a questa donna e al suo caso.

Dopo ha tirato un sospiro di sollievo...

Forse se avesse scelto un minimo di prudenza quanto mai necessario nel momento che si sta vivendo, anche in ragione del ruolo occupato, non avrebbe avuto nemmeno lui motivo di sospirare...

tutti pazzi per la Civita