Paolo GattiIl decadimento della Politica  

di Gino Di Tizio

Non conosco personalmente Paolo Gatti, ma nel mio ruolo di giornalista ovviamente l'ho sempre seguito e proprio partendo dalla mia posizione di testimone dei fatti della politica sento il dovere di esprimergli piena solidarietà, dopo aver preso atto del suo no grazie alla politica e letto le motivazioni di questo gran rifiuto.

L’effetto boomerang delle divisioni interne

di Gino Di Tizio

Ci sono due motivi di riflessione per i signori dei partiti che gestiscono le cose abruzzesi legate a quanto avvenuto a Teramo e a Silvi: hanno perso le formazioni politiche che avevano determinato, facendo cadere i rispettivi sindaci, il ritorno anticipato alle urne.

Mauro FebboCampagna elettorale senza fine

di Gino Di Tizio

Dopo i 14 sindaci che hanno firmato la convenzione per ottenere 140 mila euro per "sostenere il valore storico, culturale e anche turistico dei nostri borghi delle zone interne" è stata la volta del sottosegretario Mario Mazzocca che ha convocato 19 sindaci ed ha sottoscritto gli atti di concessione finanziati con i fondi del masterplan.

A volte però si fa finta di non vederle

di Gino Di Tizio

Per cambiare davvero le cose nel Belpaese basta rispettare leggi e regole di convivenza.

Se vera, quella del M5S sarebbe un passo avanti per una comunità più civile

di Gino Di Tizio

La satira, se ben indirizzata, può essere molto più efficace di qualsiasi discorso: ne offre concreta dimostrazione in prima pagina del Corriere della Sera di venerdì Giannelli con la sua vignetta.