Torniamo su un caso di una vicenda che non onora la giustizia

Da Romeo Raimondi riceviamo e pubblichiamo

Da Romeo Raimondi, protagonista suo malgrado di una lunga vicenda giudiziaria che comunque non onora la nostra giustizia, non solo per i lunghi tempi in cui si è svolta finora, riceviamo e pubblichiamo:

Una lite che dura da trent’anni

di Gino Di Tizio

Questa che racconto è una storia che arriva da Palmoli, splendido centro della nostra provincia, da un "quisque de populo" come si firma chi ce l'ha fornita, Romeo Raimondi, ed è nata qualcosa come trent'anni fa.

I manager delle Als

di Gino Di Tizio

Il presidente della Regione Marsilio, commentando i gravissimi fatti che hanno portato agli arresti di 4 persone tra cui l'ex primario di cardiologia dell'Ospedale di Chieti ha rivendicato a suo merito la scelta dell'attuale manager della Als teatina, identificato in una persona "estranea all’ambiente, ai suoi condizionamenti e scevra da pregiudizi e rapporti personali".

Che sia davvero Giustizia per tutti

di Gino Di Tizio

"Voglio aiutare a riflettere perché un fascicolo va avanti e uno no", ed ancora, "il processo non è solo carte ma anche diritti negati e attesi".

Parole e considerazioni di Luca Palamara, appena dopo essere stato cacciato a malo modo dalla magistratura.

Luca PalamaraTutto finisce con capro espiatorio?

di Gino Di Tizio

Come giornalista ho avuto lunga frequentazione del palazzo di giustizia che mi ha consentito anche di scrivere due libri, la Toga nera 1 e la Toga nera 2, per dare una visione romanzata ma assai vicina alla realtà di uomini e fatti al servizio della giustizia.