Pin It

SI CANDIDA ANCHE IL PRESIDE DI MEDICINA

PROFESSORE CARMINE DI ILIO

 

Il preside di facoltà di Medicina Carmine Di Ilio si candiderà al ruolo di Rettore della Università Gabriele D’Annunzio: alla notizia manca solo l’avallo della ufficialità, ma negli ambienti universitari viene da per certa.

Il professor Di Ilio è abruzzese, si è laureato alla d’Annunzio e la sua è certamente una candidatura di peso, che si aggiunge a quelle già dichiarate di Sergio Caputi, responsabile della clinica di odontoiatria e di Gaetano Bonetta, preside della facoltà di scienza della formazione.

Finora dunque sono tre gli aspiranti a succedere al professor Franco Cuccurullo, giunto al termine del suo lungo periodo di gestione dell’ateneo in conseguenza della riforma voluta dal ministro Gelmini che ha fissato stretti limiti al mandato di rettore.

Non si escludono anche candidature.

Di Ilio intanto, nel suo ruolo di preside di Medicina, ha convocato per il 1 settembre i docenti di medicina per organizzare al meglio le prove di ammissione alla facoltà che inizieranno il 5 settembre. Possibile che in quella occasione annunci ai colleghi la sua intenzione di candidarsi.

D’altra parte da tempo Di Ilio veniva indicato come il naturale successore di Cuccurullo, di cui è stato per anni strettissimo collaboratore, anche se oggi voci provenienti dallo stesso Ateneo voglio l’attuale rettore più vicino a Sergio Caputi.

Ma sono discorsi che si faranno quando le cose saranno ufficiali e inizierà la corsa alla successione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna