Stampa
Visite: 94

I lavori saranno coordinati dalla Soprintendenza Archeologica

di Morena Marzoli

A Chieti sarà riqualificata l'intera area del centro storico intorno ai Tempietti Romani, l'ex Biblioteca De Meis, Torre Libraria, via Priscilla, via Herio e via Spaventa.

L'assessore ai Lavori Pubblici Raffaele di Felice, in vista degli imminenti lavori, ha effettuato un sopralluogo nella mattinata del 28 luglio.

L'intera operazione sara' curata dalla Soprintendenza Archeologica di Chieti con la collaborazione del Comune teatino, della Provincia, e della Regione Abruzzo.

"L’obiettivo è restituire alla cittadinanza un’ampia area che diventerà piazza d’accesso al centro storico" scrive il Sindaco Umberto Di Primio e aggiunge:

“Come Comune, nelle prossime settimane daremo seguito ai lavori lungo il quadrilatero viario di via Herio, via Spaventa, via Priscilla che prevedono la rimozione e il ripristino della pavimentazione, l’impermeabilizzazione del massetto oltre agli interventi riguardanti la mitigazione del dissesto idrogeologico di via Herio"

tutti pazzi per la Civita