Pin It

I cassonetti vengono spostati ma il problema resta
di Morena Marzoli

Sono diverse le lamentele dei cittadini teatini in merito alla questione rifiuti, dallo scalo alla zona alta della città emergono alcune criticità.


In via Marino da Caramanico dopo le proteste dei residenti per i cassonetti stracolmi di rifiuti per giorni, essi sono stati spostati in via Nunzio Pansa ma la situazione resta invariata a causa  della mancata raccolta di venerdì 13 settembre; al Sabato mattina i cassonetti si presentano in uno stato critico. Il problema rifiuti a Chieti e il disagio dei residenti

 

Sono stati inoltre rinvenuti rifiuti    ingombranti  abbandonati in altre zone della città, materiali elettrici e un materasso lasciato  lungo la strada Madonna della Vittoria.

In zona Santa Barbara invece i bidoni della raccolta differenziata sono stati  devastati da ignoti durante la notte.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna