Stampa
Visite: 614

Il "MuMi" di Francavilla al mare sarà teatro del convegno "La famiglia, il cuore della società".

L'appuntamento, in programma questa domenica con inizio alle ore 18 in occasione della giornata della famiglia, è organizzato dai Kiwanis Club Young Professional Chieti Theate del Presidente Manuel Carlo Pantalone, Chieti Theate della Presidente Anna Maria Borgonsoli, e Pescara della Presidente Emilia De Matteo.
"Sarà una serata dedicata alla famiglia che rappresenta il motore della società - dichiara uno dei presidenti organizzatori, l'imprenditore Manuel Carlo Pantalone - si tratta di un vero e proprio cuore pulsante che oggi acquisisce un significato, se è possibile, ancor più importante.
Interverranno, a testimonianza di ciò, autorevoli ospiti - prosegue Pantalone - che a vario titolo e a vario modo rimarcheranno la funzione primaria della famiglia che è quella di riprodurre la società da un punto di vista socio-culturale rappresentando così una guida fondamentale per i figli.
Per questo famiglia e società sono vicendevolmente connesse così come collegati sono i mutamenti a cui entrambe sono soggette nel corso degli anni".
Relatori saranno Angela Rossi Docente di Sociologia dell'educazione istituto Toniolo di Pescara, l'Avvocato Rossella Piccone Mediatrice famigliare e Nicola Trifuoggi Già Procuratore della Repubblica.
Il convegno sarà aperto dai saluti dell'Assessore Regionale alle Politiche Sociali della Regione Abruzzo Marinella Sclocco.
Ospiti d’eccezione l’attore  e regista Edoardo Siravo e il maestro Davide Cavuti, compositore per il cinema e per il teatro per registi quali Michele Placido, Pasquale Squitieri, Giorgio Albertazzi.
Il viaggio letterario e musicale che verrà proposto subito dopo il convegno, toccherà  autori quali Trilussa, Gabriele D’Annunzio, Stefano Benni, Ennio Flaiano interpretati magistralmente da Edoardo Siravo con il commento musicale originale composto da Davide Cavuti che sarà accompagnato per l’occasione da Franco Finucci alla chitarra e Antonio Scolletta al violino.