TROPPE POLEMICHE:

RISCHIAMO DI PERDERE ANCHE QUESTO TRENO 

Per la vicenda del Parco  della Costa Teatina, in attesa della perimetrazione che non si riesce a fare, come si è verificato nella riunione al Ministero dell’Ambiente di ieri, perché diversi sindaci interessati non hanno compiuto alcun atto necessario per procedere a delineare l’area della costituenda riserva, l’Abruzzo rischia ancora una volta di perdere il treno.   

Febbo: Caporale e Carmanico dovrebbero farsi un esame di coscienza

L’Assessore regionale alle Politiche agricole Mauro Febbo replica alle dichiarazioni di Walter Caporale e Franco Caramanico sul Parco della Costa teatina.

“Piuttosto che attaccare e fare insinuazioni sul sottoscritto il Consigliere Walter Caporale dovrebbe  spiegare: perché quando al Governo nazionale il Verde Pecoraro Scanio era ministro non è stato fatto nessun atto concreto per il Parco?

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a margine della Conferenza Stampa odierna per illustrare il Conto Consuntivo 2010, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Anche Pepito Rossi aderisce all’appello per la riapertura della chiesa abruzzese 

L'attaccante della Nazionale italiana e del Villareal, Giuseppe Rossi, ha aderito all'appello per la riapertura della chiesa parrocchiale di Fraine, in provincia di Chieti, da mesi chiusa per la mancanza di fondi da destinare alla ristrutturazione. 

Riceviamo e pubblichiamo

Impegni e fatti concreti

Dopo la gremita assemblea pubblica del 10 maggio u.s. tenutasi a Casalincontrada  per la vertenza contro il canone di depurazione non dovuto, organizzata dal gruppo “CASALE FUTURO”, resasi necessaria per l'inspiegabile e perdurante inerzia del Sindaco, già impegnato da una mozione votata all'unanimità in consiglio comunale oltre un anno prima,  per mercoledì 7 settembre prossimo alle ore 20,30 al bocciodromo comunale è convocata la 2^ sempre con la partecipazione del movimento consumatori ACAI che presenterà l’istanza di cessazione della fatturazione e di rimborso canoni di depurazione bollette idriche pagati in assenza del servizio di depurazione.

La cittadinanza tutta è stata invitata a partecipare

Casalincontrada 05/09/2011

 Sergio Tommaso Montanaro

Capogruppo “CASALE FUTURO”