Riceviamo e pubblichiamo 

IL PARCO NAZIONALE DELLA COSTA TEATINA:

IL CENTRO DESTRA E' USCITO ALLO SCOPERTO!

Se fosse dipeso dal centrodestra l'Abruzzo non avrebbe neanche un parco nazionale e nessuna riserva regionale.

SARA’ UN CONSIGLIO AD ALTA TENSIONE

Il sindaco Di Primio non tollererà nuove defaillance della maggioranza

Venerdì torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Chieti con all’ordine del giorno l’approvazione  del Conto consuntivo 2010. 

C’è attesa per vedere come si comporterà la maggioranza, dopo il forte richiamo ad un atteggiamento responsabile fatto dal sindaco Umberto Di Primio dopo la figuraccia rimediata mercoledì mattina con la seduta sospesa per mancanza di numero legale. 

In lista per un assessorato?

Il capogruppo al Consiglio Comunale de Il Popolo di Chieti, Gianni Di Labio, a seguito dell’articolo apparso su Il Messaggero che lo vorrebbe insieme ai Consiglieri Marrocco e Di Renzo un possibile aspirante per un posto di assessore in un rimpasto di giunta rende noto quanto segue:

“Sono rimasto esterrefatto e sorpreso – commenta Di Labio - nell’apprendere di una mia possibile candidatura per un posto da Assessore in una nuova giunta comunale. 

Riceviamo e pubblichiamo

Comunicato stampa

7 settembre 2011

LE INESATTEZZE DEL COMUNICATO DEL WWF

pubblicato su Prima da Noi in data 07/09/2011 dal titolo

“Anche il WWF si dice contrario ai nuovi impianti produttivi ubicati lungo la Val Pescara…”. 

SALTA PER LE ASSENZE IL CONSIGLIO COMUNALE

IL SINDACO DI PRIMIO MINACCIA LE DIMISSIONI

“Scriverò una lettera ai capigruppo della maggioranza e se non avrò garanzie in merito alla compattezza della coalizione non esiterò a presentare le mie dimissioni”: queste più o meno le parole pronunciate dal sindaco di Chieti nel corso della riunione dei consiglieri del centro destra, quelli che erano presenti, dopo aver registrato l’ennesima figuraccia con il consiglio comunale andato deserto per mancanza del numero legale.