Pin It

Ridurre la distanza fra le due città

di Morena Marzoli

Giorni fa l’annuncio del premier Conte che per far ripartire l’Italia, dopo il disastro del coronavirus, bisognava sviluppare nuovi lavori, migliorare e/o realizzare, tra l’altro, nella la rete ferroviaria italiana, il raddoppio della linea Pescara-Lecce e la realizzazione del collegamento in Alta Velocità fra Roma e Pescara.

Non erano passati neanche trenta secondi da tale annuncio che la fantasia di molti politici abruzzesi si scatena per rivendicare che nei loro programmi elettorali rientravano le realizzazioni, tra l’altro, anche queste grandi opere.

Intanto, considerando il clima favorevole, e in attesa che si concretizzino tali proposte, si potrebbero realizzare lavori utili per la comunità abruzzese.

Tra queste opere realizzare un collegamento stradale fra Bussi e Collepietro in modo da ridurre la distanza tra L’Aquila e Pescara.

Uno studio per la realizzazione dell’opera fu effettuato nel periodo in cui Pino De Dominicis era Presidente della Provincia di Pescara, ma non ebbe seguito.

Ora sarebbe opportuno riprendere e sviluppare tale idea.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna